• Siracusa. Problemi strutturali al comprensivo "Giovanni XXIII", il sindaco incontra i genitori

    Potrebbe essere scongiurata la protesta annunciata per venerdì mattina dai genitori degli alunni dell’istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Cassibile, che lamentano problemi all’edificio scolastico e chiedono interventi di manutenzione. Il sindaco, Giancarlo Garozzo e l’assessore alle Politiche scolastiche, Valeria Troia hanno convocato per domani mattina, alle 12,30, un incontro con una delegazione delle famiglie della scuola, allo scopo di individuare una soluzione condivisa. “Nei giorni scorsi i consiglieri comunali di Cassibile, Giuseppe Casella ed Antonino Trimarchi- spiega Garozzo- avevano chiesto questo incontro stante la particolarità della situazione dell’istituto. Appare quindi singolare apprendere di una forma di protesta che qualcuno vorrebbe mandare in scena il giorno dopo l’incontro con la delegazione dei genitori”. L’assessore Troia ricorda che “è in corso l’espletamento della gara per la manutenzione degli edifici, ma si cercano anche soluzioni immediate”.

    728x90
    freccia